12 Nov 2019
Home / Posts Tagged "Perugia"

Proiezioni di film, incontri con gli autori, approfondimenti tenuti da esperti, seminari su tematiche cinematografiche e di interesse sociale, workshop sulla didattica del cinema. Ha preso il via a fine ottobre il progetto La 7^ Ora dedicato a studenti e docenti degli istituti scolastici della provincia di Perugia, realizzato dall’Associazione RealMente e PerSo – Perugia Social Film Festival. Fino al 27 novembre un ricco programma di eventi, che coinvolge circa 40 docenti e 220 studenti della scuola primaria e secondaria inferiore di Perugia. 8 proiezioni di film e 3 incontri tematici tenuti da Legambiente, Amnesty International e Punto Arlecchino e un workshop di introduzione alla didattica del cinema per i docenti dell’Istituto tenuto dal regista Giovanni Piperno, presidente del PerSo Film Festival.

QUI le informazioni.

Sabato 9 novembre 2019 alle ore 12:00 presso il POST-Museo della Scienza di Perugia – recentemente riaperto al pubblico – verrà presentata alla stampa la campagna di comunicazione Attrezziamoci per il futuro: adulti e bambini per crescere insiemeLa campagna, che è rivolta a tutta la popolazione della regione, vuole sottolineare l’importanza del ruolo diffuso di tutti i soggetti di una comunità nell’educazione dei bambini.

Tale iniziativa è all’interno del progetto Edu Sostenibile – la comunità nella sostenibilità educativa per l’infanzia, nato per promuovere il benessere dei bambini tra gli 0 e i 6 anni in Umbria. Edu Sostenibile è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

La centralità di Edu Sostenibile e il suo valore aggiunto risiede nella creazione dei CET, i Centri Educativi Territoriali, che hanno l’obiettivo di creare un sistema di rete tra le risorse educative del territorio che generi opportunità culturali, educative e ludiche per le famiglie e rispondere così ai bisogni dei bambini tra gli 0 e i 6 anni.

Nei primi 6 mesi di apertura dei CET, sono state già realizzate attività che hanno raggiunto 492 famiglie, 133 educatori dell’infanzia, 232 professionisti dell’infanzia, 82 studenti universitari, 20 cittadini, 23 enti pubblici, 6 società profit. Sono state quindi realizzate 59 iniziative a favore delle famiglie e dei loro figli. Sono infine attivi, in altrettante zone dell’Umbria, 8 tavoli di co-progettazione stabili dove famiglie, educatrici e professionisti si confrontano per fornire risposte ai bisogni delle famiglie e dei bambini del loro territorio.

Contestualmente durante tutta la giornata di sabato – dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 18:30 – verranno accolte le famiglie a cui gli operatori dei CET di Perugia e di Corciano illustreranno le potenzialità e le attività dei CET. Inoltre si prevedono attività ludico-educative e laboratori per bambini da 0 a 10 anni.

Ospite speciale Antonio Sualzo, fumettista umbro che terrà laboratori per bimbi sulla creazione del fumetto: ore 15:00-17:00 per bambini 8/10 anni – ore 17:00-18:00 per bambini 5/7 anni.

QUI le informazioni.

Umbrò Cultura, in collaborazione con l’Università degli Studi di Perugia, è lieta di presentare Screenwriting, ciclo di incontri seminariali volti ad approfondire il fenomeno seriale quale cifra caratteristica del medium televisivo (e non solo) degli ultimi anni. A tal fine, un largo spettro di ospiti, che permetteranno di affrontare il problema da una specola trasversale e ad ampio raggio, utile a favorire un dibattito proficuo su un argomento di grande interesse. I due appuntamenti saranno:

mercoledì 13 novembre, ore 18.00: I generi e le serie TV, con Giorgio Grignaffini e Andrea Bernardelli.

martedì 10 dicembre, ore 18.00: La sitcom, con Luca Barra e Giulia Falistocco.

QUI le informazioni.

La Festa della Rete, giunta alla sua 13esima edizione, torna per la seconda volta consecutiva a Perugia dall’8 al 10 novembre 2019. Connessi e sostenibili è il tema scelto quest’anno per la tre giorni per la più importante manifestazione dedicata al mondo della Rete e per i  Macchianera Internet Awards (gli oscar del web). La Festa della Rete riunisce, ogni anno, tutto ciò che in Italia gravita attorno alle community della Rete e che quindi sono pronte a darsi appuntamento a Perugia per una tre giorni di incontri, dibattiti, workshop e per la premiazione degli Internet Awards.

QUI il programma.

Il POST riaprirà finalmente le sue porte al pubblico con l’inaugurazione della nuova mostra sensoriale interattiva Un inverno bestiale. Strategie animali per sopravvivere al freddo, esposizione sostenuta dal Comune di Perugia e patrocinata dalla Regione dell’Umbria e dalla Provincia di Perugia. Il percorso è stato realizzato con la preziosa collaborazione della Galleria di Storia Naturale di Casalina del CAMS – Centro di Ateneo per i Musei Scientifici Università degli Studi di Perugia che, oltre alla consulenza scientifica, ha fornito gli animali che saranno in esposizione, svolgendo così un ruolo fondamentale nel riallestimento degli spazi museali.

Il 31 ottobre, durante la notte di Halloween, si chiuderà la campagna di civic crowdfunding Re Take Parco Sant’Angelo per la riqualificazione e la rigenerazione del Borgo d’Oro e in particolare del Parco Sant’Angelo, storico cuore verde della città di Perugia. Per l’occasione quindi arriva la festa finale di raccolta fondi con una cena a partire dalle ore 20 nella Sala Miliocchi (Corso Garibaldi 136) con l’ottimo cibo preparato da Cammino Garibaldi (antipasto, primo, secondo, contorno, dolce), birra artigianale a volontà, grazie al Birrificio dell’Eremo, musica per divertirsi e ballare con il dj set organizzato dall’associazione Lautoradio.

QUI le informazioni.

E’ Gianni Dessì, artista già Presidente dell’Accademia Nazionale di San Luca di Roma, l’ospite speciale che dialogherà con il curatore Paolo Nardon nel prossimo incontro indimenticabile che si tiene domani 29 ottobre, alle 17.30, a Palazzo Baldeschi al Corso. Si tratta dell’ultimo appuntamento del programma di visite d’autore organizzato dalla Fondazione CariPerugia Arte nell’ambito della mostra d’arte contemporanea Unforgettable Umbria.

QUI le informazioni.

Al via da venerdì 1 fino a martedì 5 novembre l’edizione 2019 delle Fiera dei Morti, che anche per quest’anno si svolgerà nelle tre sedi ormai consolidate, ovvero quella tradizionale di Pian di Massiano, quella originaria del centro storico e, infine, la più recente in piazza del Bacio. Piazza del Bacio, in particolare, sarà dedicata alle eccellenze enogastronomiche tipiche del territorio umbro, grazie all’UNPLI Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia – Comitato del Perugino e alla collaborazione tra le Pro Loco di Fontignano, Ripa, San Martino in Campo, San Martino in Colle e Pila e le aziende locali.

QUI le informazioni.

  • 1