3 Apr 2020
Home / Posts Tagged "olio"

Al via domani, a Giano dell’Umbria La Rievocazione della Festa della Frasca la cosiddetta Benfinita con visite ai frantoi, degustazioni, musica, passeggiate e mostre.
Ad aprire la giornata di domani una bellissima passeggiata guidata, a cura dell’Associazione l’Olivo e la Ginestra, in partenza dalla Piazza di Giano dell’Umbria alle ore 9.30, che porterà i partecipanti lungo antichi sentieri verso l’abbazia di San Felice e poi, tra oliveti e prati che guardano verso la Valle Umbra e l’appennino fino alle prime pendici dei Monti Martani.

QUI il programma.

Spello, già da venerdì 15 novembre si animerà con l’Oro di Spello. 58° Festa dell’olivo e della bruschetta previste infatti nel pomeriggio dalle ore 15 in poi una serie di degustazioni di olio extravergine di oliva guidate da esperti assaggiatori. In programma poi una ricca proposta di iniziative che si terranno già da venerdì 15 e fino a domenica 17 novembre. Nei tre giorni dell’evento per la rassegna L’Oro di Spello incontra la cucina italiana i ristoranti del centro storico e le taverne, proporranno menu a tema, dove l’olio è protagonista.
Da segnalare per la giornata di sabato 16 novembre alle ore 9, il convegno dal titolo Il Linguaggio del cibo, della cucina, e della critica gastronomica: dal giornale al libro, dalla televisione al mondo del Web. 
Durante la giornata di domenica 17 novembre in piazza sarà possibile visitare il Mercato dell’olio e dei prodotti tipici, il Mercato dell’Artigianato e Hobbistica, alle ore 9 partirà il Trekking nei sentieri della Fascia Olivata, ma soprattutto la domenica sarà la giornata di sarà dedicata alla Festa della Benfinita con la caratteristica sfilata dei carri abbelliti dalle frasche dell’olivo, con canti, balli e giochi della tradizione.

 

In un suggestivo susseguirsi di vicoli, case di pietra, edifici antichi che raccontano una storia lunghissima, il borgo di Arrone emerge direttamente dalle rocce. L’antico borgo deve le sue origini alla famiglia romana degli Arroni e proprio tra le mura del Castello degli Arroni, domenica 10 novembre si terrà la seconda edizione di Amor d’Olio l’evento di celebrazione dell’olio nuovo e della prima spremitura organizzato dal Comune di Arrone, e che fa parte del cartellone di Frantoi Aperti in Umbria la manifestazione regionale dedicata all’olio extravergine di oliva che terminerà l’8 dicembre.

QUI le informazioni.

Giano dell’Umbria sarà protagonista con la La Mangiaunta (1, 2, 3 novembre), nei tre giorni dalle ore 10 alle 19, sarà possibile partecipare a visite ai frantoi in lavorazione con degustazioni di olio extravergine di oliva appena franto presso il Frantoio Speranza, il Frantoio Moretti Omero, il Frantoio Filippi e il Frantoio Flamini. Per visitare i frantoi sarà possibile fare il tour in modo autonomo o salire sul “Gianolio Bus” con partenza ogni mezz’ora da Piazza S. Francesco. Dalle 10 alle 19 presso il Complesso di San Francesco
sarà possibile visitare le mostre Umbria, non solo un Cuore verde – Scatti in libertà sulle piccole e grandi bellezze e GLI ULIVI IMMORTALI. Giano Dell’Umbria e le sue piante d’argento.
Da segnalare poi per venerdì 1° novembre alle ore 10.30 e alle 14:30 Gli ulivi millenari di Giano dell’Umbria, un affascinante e indimenticabile “piccolo tour” attraverso la visione e il racconto degli ulivi millenari di Giano dell’Umbria. Sabato 2 novembre alle ore 18 presso la Sala Fra Giordano Alla scoperta degli oli di Giano dell’Umbriauna degustazione guidata a cura di Giulio Scatolini (Prenotazione obbligatoria al 3395998005); mentre per domenica 3 novembre alle ore 9:30 la “CAMMIN…UNTA!” una passeggiata guidata con visita all’Abbazia di San Felice e alle ore 17.30 presso il Complesso di San Francesco, il “Cooking show di Giorgione” spettacolo di cucina con lo Chef Giorgione (gratuito su prenotazione tel.  338 3592564).

QUI le informazioni.

In occasione della manifestazione Olivagando 2019. Festa dell’olio e dei sapori d’autunno che avrà luogo a Magione il 10, 16 e 17 novembre, viene indetto, in collaborazione con “Assoprol Umbria soc. coop.”, un premio fotografico incentrato sulla valorizzazione del patrimonio paesaggistico, in particolare di quello olivicolo nei comuni ricadenti nel bacino del lago Trasimeno. Le fotografie dovranno essere scattate nel territorio ricadente nei comuni di: Magione, Passignano del Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno, Castiglione del Lago, Panicale, Città della Pieve, Paciano, Piegaro e Corciano.

QUI le informazioni.

Un festival, dedicato all’olio extravergine di oliva del Trasimeno, sempre più in crescita, specializzato nel settore dell’enogastronomia di qualità e che affonda le sue radici in un territorio unico. Sarà un weekend all’insegna dell’olio nuovo quindi, ma anche del vino, prodotti tipici, incontri e musica. Il 26 e 27 ottobre 2019, nelle principali piazze e vie del centro storico di Panicale, torna con la quinta edizione Pan’Olio, che quest’anno darà il via anche alle iniziative del cartellone di Frantoi Aperti.

QUI il programma.

Al via la XXII edizione di Frantoi Aperti in Umbria, la manifestazione incentrata sull’Olio Extravergine d’Oliva Dop Umbria che quest’anno si prolungherà, per ben 7 fine settimana, dal 26 ottobre fino all’8 dicembre, coinvolgendo borghi e frantoi di tutta la regione.
L’evento, che farà scoprire a migliaia di appassionati gourmet non soltanto la qualità dell’olio extravergine di oliva umbro appena franto, ma anche i tanti prodotti alimentari di eccellenza della Regione, proseguirà infatti nel fine settimana del 30 novembre/1° dicembre con Frantoi Aperti a Foligno per poi concludersi nei giorni del 6, 7 e 8 dicembre con la X edizione della Maratona dell’Olio, evento che avrà come cornice dodici borghi dell’area ternana con Avigliano Umbro nel ruolo di comune capofila. L’edizione 2019 di Frantoi Aperti coinvolgerà città e paesi di tutta la Regione, tra cui sei comuni inseriti nell’elenco dei Borghi più belli d’Italia (Arrone, Bevagna, Panicale, Passignano sul Trasimeno, Spello, Trevi).

QUI il programma.

A Trevi durante il weekend dal 1° al 3 novembre 2019 si celebreranno l’olio nuovo e la prima spremitura con la XIII° edizione di FestivOl. Trevi tra olio, arte, musica e papille l’ormai consolidato appuntamento che fa parte del cartellone di Frantoi Aperti, la manifestazione regionale dedicata all’olio extravergine di oliva che si terrà in Umbria a partire dal 26 ottobre (www.frantoiaperti.net). Novità di questo anno la prima edizione di FestivOl Junior in programma per domenica 3 novembre. Un mini festival tutto dedicato ai più piccoli a tema olio, con un ricco programma di attività volte al divertimento e alla conoscenza, in particolar modo dell’olio extravergine di oliva e della coltura dell’olivo. I bambini potranno partecipare alla raccolta delle olive, fare merenda con Pane e Olio, passeggiare in centro storico con l’”Asino Bus”. In programma laboratori, letture, spettacoli, anche nei frantoi aperti in lavorazione, una vera e propria festa per tutti i bambini.

QUI il programma.

Simbolo di abbondanza, protezione e pace, sarà l’olio il protagonista dell’appuntamento organizzato da Lungarotti sabato 21 settembre in occasione della Giornata Internazionale della Pace. Si parte dalla tenuta di Torgiano con una visita guidata in cantina (ore 10.00), seguita da un mini corso sull’olio extravergine di oliva a cura dell’agronomo esperto del settore olivicolo-oleario, Angela Canale (ore 11.15). Dopo il pranzo, proposto con un tasting delle etichette Lungarotti presso L’Enoteca della cantina (ore 13.00), si aprono le porte del MOO-Museo dell’Olivo e dell’Olio per una visita tematica alle collezioni intitolata Luce e Pace: l’olivo nei miti e nelle religioni mediterranee (ore 15.30). La giornata si conclude con una merenda-degustazione a base di pane e olio presso l’Osteria del Museo (ore 17.00).

QUI le informazioni.

La giornata formativa avrà la durata di 3 ore e sarà costituita da:

-Una parte teorica con Marcello Scoccia, esperto mondiale – capo panel assaggiatore di olio e Ignazio Brancato, Chef Olitalia.
-Una parte “pratica” in cui Paolo Trippini, Chef del “Ristorante Trippini” di Civitella del Lago, mostrerà le tecniche e le metodologie per creare ottime ricette con protagonista l’ORO VERDE ITALIANO.

QUI le informazioni.

  • 1