20 Nov 2019
Home / Posts Tagged "museo"

Il POST riaprirà finalmente le sue porte al pubblico con l’inaugurazione della nuova mostra sensoriale interattiva Un inverno bestiale. Strategie animali per sopravvivere al freddo, esposizione sostenuta dal Comune di Perugia e patrocinata dalla Regione dell’Umbria e dalla Provincia di Perugia. Il percorso è stato realizzato con la preziosa collaborazione della Galleria di Storia Naturale di Casalina del CAMS – Centro di Ateneo per i Musei Scientifici Università degli Studi di Perugia che, oltre alla consulenza scientifica, ha fornito gli animali che saranno in esposizione, svolgendo così un ruolo fondamentale nel riallestimento degli spazi museali.

GiocaMusei è un evento dedicato ai bambini e alle loro famiglie, organizzato da Sistema Museo con il patrocinio del Comune di Perugia. Avventure meravigliose e laboratori creativi porteranno alla scoperta delle meraviglie e dei tesori d’arte in modo divertente e istruttivo. La settima edizione vede coinvolti luoghi culturali di straordinario interesse nelle città di Perugia, Pietrafitta e Spello dal 27 ottobre al 15 dicembre 2019.
I musei che ospiteranno gli appuntamenti sono: a Pietrafitta il Museo paleontologico L. Boldrini, a Perugia la Casa-museo degli Oddi Marini Clarelli, il Cassero di Porta Sant’Angelo, la Galleria Nazionale dell’Umbria e il POST- Officina della Scienza e della Tecnologia, a Spello la Villa dei Mosaici.

QUI il programma.

Da luglio a settembre, tutte le domeniche alle ore 11.00 e alle 17.00, c’è l’occasione di prendere parte alle visite guidate gratuite al museo di Santa Croce di Umbertide, (comprese nel biglietto di ingresso) e scoprire la storia dei capolavori qui conservati, tra cui la splendida Deposizione dalla Croce di Luca Signorelli.

QUI le informazioni.

Un biglietto unico con visite guidate per scoprire alcuni dei più affascinanti tesori custoditi nel centro storico di Bevagna. Sarà possibile visitare anche luoghi normalmente chiusi al pubblico, quali il Chiostro della Chiesa di San Domenico e l’Edificio portuale di epoca romana. Un viaggio tra arte, storia e archeologia di uno dei borghi più belli d’Italia.

QUI le informazioni.

Domenica 7 aprile ore 16: Italia e Cina scoprono di avere molto in comune! Dai miti del mondo greco romano della Gipsoteca andremo a scoprire gli dei della cultura cinese in un rapido ma interessante excursus, accompagnati da alcuni studenti dell’Accademia di Belle Arti di Perugia.

Sabato 13 aprile ore 16: Toccare forme, espressioni, materiali, volumi per conoscere le opere del museo, riflettendo insieme su una via percettiva spesso dimenticata in età moderna: il tatto.

QUI le informazioni.

 

L’incontro – presso il Museo nazionale del Ducato di Spoleto – Rocca Albornoziana, organizzato dal Polo museale dell’Umbria, la Regione Umbria – Servizio Musei, Archivi e Biblioteche e la Camera di Commercio di Perugia – è rivolto a operatori museali, turistici, commerciali e delle produzioni di eccellenza del territorio. Ai partecipanti verrà proposta una visita guidata del Museo e della Rocca, a cura del direttore dott.ssa Paola Mercurelli Salari, e degli spazi esterni a cura della Rete Icaro, cui seguirà un tavolo di lavoro per favorire il dialogo e il confronto tra operatori. Al tavolo parteciperanno anche i referenti dei progetti “Dalla Rocca alla Roccia” e “Makin’U”, vincitori del Bando “Imprese culturali e creative” finanziati dalla Regione Umbria con fondi POR FESR 2014-2020, che sviluppano le proprie azioni proprio attorno all’attrattore culturale Rocca Albornoziana.

 

 

Tocchiamo con mano, il millenario uso delle conchiglie nelle varie culture.

QUI le informazioni.

La Galleria Nazionale dell’Umbria aderisce alla campagna #Milluminodimeno di Caterpillar Radio2 2019: spegnere le luci a testimoniare il proprio interesse al futuro, la festa degli stili di vita sostenibili. Propone inoltre La Galleria sotto una nuova luce, quattro giorni di eventi legati al tema della luce, una proposta per sensibilizzare sulle tematiche del risparmio energetico e dell’uso consapevole delle risorse.

QUI le informazioni.

I prossimi appuntamenti trasporteranno ancora i bambini in mondi pieni di storia, fantasia e stupore, con esperienze insolite di visita e laboratori creativi. Gioco, curiosità e divertimento sono gli ingredienti di nuove avventure meravigliose: sabato 1 dicembre sempre al Museo dell’Accademia ci sarà Giocodanza. I bambini scopriranno le incredibili statue del museo, le posizioni, gli sguardi e movimenti arrestati, stimolando la loro coordinazione psicomotoria. Si consigliano abiti comodi e calze antiscivolo.

QUI le informazioni.

  • 1