12 Nov 2019
Home / Posts Tagged "Magione"

In occasione della manifestazione Olivagando 2019. Festa dell’olio e dei sapori d’autunno che avrà luogo a Magione il 10, 16 e 17 novembre, viene indetto, in collaborazione con “Assoprol Umbria soc. coop.”, un premio fotografico incentrato sulla valorizzazione del patrimonio paesaggistico, in particolare di quello olivicolo nei comuni ricadenti nel bacino del lago Trasimeno. Le fotografie dovranno essere scattate nel territorio ricadente nei comuni di: Magione, Passignano del Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno, Castiglione del Lago, Panicale, Città della Pieve, Paciano, Piegaro e Corciano.

QUI le informazioni.

Grandi festeggiamenti, dal 15 al 22 settembre, a Soccorso di Magione in occasione dei 300 anni dall’edificazione del Santuario dedicato alla Madonna del Soccorso. Un fitto programma di appuntamenti religiosi, ricreativi, culturali e gastronomici che offriranno l’opportunità di vivere momenti conviviali ma che saranno anche occasione per riflettere sul forte sentimento religioso e sul sentire di una collettività che ancora ritrova le sue radici storiche proprio intorno a questo santuario mariano.

QUI il programma.

Informazione, bufale e proselitismo sul web. Al via giovedì 5 settembre a Monte del Lago, Magione, l’VIII edizione del Festival delle Corrispondenze. (Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito). E si parte subito da temi di stretta attualità. Alle 19, in piazzetta Sant’Andrea, il Signor Distruggere, alias Vincenzo Maisto e Claudio Michelizza di Bufale.net, sollecitati da Sandro Iannaccone, parleranno di bufale e disinformazione in un incontro dal titolo Lettere digitali dal Medioevo.

QUI le informazioni.

Uno spaccato storico e culturale animato dalle molte ricorrenze e anniversari scientifici che cadono quest’anno e condotto attraverso le suggestioni della comunicazione epistolare. Il Festival delle Corrispondenze 2019, organizzato e promosso dal Comune di Magione, ospita a Monte del Lago, suggestivo borgo affacciato sul Lago Trasimeno, diversi appuntamenti che spaziano dagli incontri con gli autori al teatro, passando per conferenze, musica, approfondimenti storici e laboratori per i bambini. L’evento è nato nell’ambito del Premio nazionale Vittoria Aganoor Pompilj, riservato a lettere e carteggi, e si è costruito negli anni una veste unica miscelando in maniera inedita dibattito sull’attualità, analisi storico-sociologica e letteratura attraverso le corrispondenze reali o immaginarie.

QUI il programma.

Si alza il sipario sul grande spettacolo della congiura al Castello dei Cavalieri di Malta di Magione, cornice ideale per far catapultare i visitatori all’epoca di Cesare Borgia, a 500 anni di distanza, in un viaggio nel tempo unico e suggestivo. Immerso fra le stanze del Castello dove, grazie agli attori della Compagnia teatrale magionese diretti dal regista Giampiero Fronduti, tornerà a vivere l’intrigo ordito dal Cardinale Giovanni Battista Orsini ai danni di Cesare Borgia, lo spettacolo restituirà uno spaccato di storia controverso e affascinante, arricchito da una vera e propria food experience e da una doppia mostra a firma di Giorgio Lupattelli, direttore artistico dell’evento.

QUI le informazioni.

Ospitata nelle sale del Museo della Pesca e del Lago Trasimeno nel comune di Magione, la mostra AM / FM verrà inaugura sabato 27 luglio 2019 alle ore 17.30. Videoinstallazioni, lightbox, fotografie e tele per la mostra AM / FM di Massimo Dalla Pola e Fabrizio Segaricci presso il Museo della Pesca e del Lago Trasimeno a Magione (PG). La storia del nostro Paese – oggetto delle opere in mostra – passa attraverso fatti pubblici, come i movimenti operai degli anni ’70 o i grandi misteri d’Italia, e fatti privati, come le storie personali spesso macchiate da delitti o da vite solitarie, per un evento che celebra la memoria, la storia pubblica e quella privata che appartengono ormai a tutti noi e che non vanno dimenticate.

QUI le informazioni.

Rivivi, gusta, ammira. Dal 16 al 26 luglio 2019 torna in scena una delle manifestazioni più suggestive dell’Umbria: Congiura al Castello. A fare da scenografia alla rappresentazione sarà il Castello dei Cavalieri di Malta (Magione) dove rivivrà, grazie alla bravura degli attori della Compagnia teatrale magionese, la congiura ordita ai danni di Cesare Borgia da parte del Cardinale Orsini. Tutti i dettagli della nuova edizione saranno svelati nel corso della conferenza stampa che si terrà a Palazzo Cesaroni giovedì 4 luglio alle ore 11.00.

QUI le informazioni.

Giorgio Brusconi (Roma 1965), autodidatta, inizia a dedicarsi in modo spontaneo alla fotografia dopo i quarant’anni. L’approccio al mezzo è conseguenza inevitabile del grande amore per il territorio e in particolare per il Trasimeno. I suoi scatti sono stati pubblicati nei volumi della serie “Trasimeno Panorami e Foto” e non di rado si possono vedere nelle pagine del “Corriere dell’Umbria”, “La Nazione” e “About Umbria”. Nel 2014 Marco Faleburle ha ospitato la personale dal titolo “Un tesoro luminoso”.

QUI le informazioni.

Valorizzare la bellezza delle corrispondenze epistolari di ogni epoca, attraverso il lavoro di scrittori, studiosi, case editrici, archivisti e ricercatori. Torna con la sua 21^ edizione il Premio letterario nazionale Vittoria Aganoor Pompilj, promosso e organizzato dal Comune di Magione. Il tema dell’edizione 2019 è “l’amicizia ritrovata”, dalla frase “E rividi il tuo sorriso buono d’amica, il tuo volto sincero e aperto…” tratta dalla lettera della poetessa a Rita Massini Nicolai. Tutti i componimenti dovranno pervenire entro e non oltre il 31 luglio 2019.

QUI le informazioni.

  • 1