31 Oct 2020
Home / Posts Tagged "libro"

Sabato 14 dicembre alle 17.30, nella bella cornice della Sala del Teatro di Palazzo della Corgna di Castiglione del Lago, l’attore e autore Gianluca Brundo presenta il suo ultimo libro Lo ammetto, ho tentato di essere felice edito da Bertoni e che l’autore ha scritto per la piccola Maria Sole, sua figlia. Un testo che narra la costante ricerca di felicità e la scoperta dei “mezzi” che hanno aiutato questo percorso, oltre allo sviluppo dell’attitudine alla felicità stessa. La scrittura è volontariamente coincisa e immediata: una rivoluzione senza strepito, un’ode allo stupore, al silenzio, alla gentilezza, alla scoperta del proprio personale talento.

Oggi presentazione del libro Gli artigli del falco di Marina Trastulla. Durante l’appuntamento a dialogare con l’autrice saranno Giusi Checcaglini e Valentina Vincenti. Accompagneranno la lettura di alcuni brani del volume i Cellostar, diretti da Maria Cecilia Berioli.

Gli artigli del falco è il terzo volume della saga del falco la cui protagonista è Gemma, una donna medievale ma molto moderna nel suo voler ragionare di testa propria, andare contro le convenzioni che costringono la donna a un destino già segnato. Lei si ribella ai matrimoni combinati, al fatto che una donna guaritrice debba essere considerata per forza una strega, ai pregiudizi e alla rigidità delle divisioni sociali.

In occasione della Festa dei Nonni, è in programma per sabato, alle 17,30 presso il Teatro della Concordia di Monte Castello di Vibio, la presentazione di Tante storie a Borgo Gioioso, cofanetto contenente un gioco per bambini, composto da 28 carte illustrate e l’audiolibro tratto dalla favola Avventure a Borgo GioiosoSi tratta di un progetto a cura di Marco Pareti, per il testo e le note, Mirko Revoyera, per la voce e i giochi, Enrico Bindocci, per le sonorizzazioni. Il gioco, per giovani dai 3 ai 10 anni, vuole essere un ispiratore didattico e formativo per la creazione di storie, fantasie e racconti. I testi a supporto sono scritti con font ad Alta Leggibilità, adatti anche per i D.S.A.
La presentazione sarà replicata domenica 6 ottobre alle 15,30 in seno a Umbria Libri, con appuntamento presso l’Orto Medievale del Complesso Monumentale di San Pietro a Perugia.

Se Gioacchino Nicoletti, invece di essere un giovane del ’97 appassionato di Patria e di politica, fosse stato un romanziere di professione, allora le struggenti descrizioni che appaiono in queste pagine – il mondo fangoso della trincea contrapposto al perduto splendore dell’Austria sconfitta – avrebbero potuto costituire la base di un’opera letteraria indimenticabile…

Presentazione della ristampa del volume ,”Sotto la cenere” (1928) di Gioacchino Nicoletti.

QUI le informazioni.

Se Gioacchino Nicoletti, invece di essere un giovane del ’97 appassionato di Patria e di politica, fosse stato un romanziere di professione, allora le struggenti descrizioni che appaiono in queste pagine – il mondo fangoso della trincea contrapposto al perduto splendore dell’Austria sconfitta – avrebbero potuto costituire la base di un’opera letteraria indimenticabile.

QUI le informazioni.

  • 1