19 Sep 2019
Home / Posts Tagged "Foligno"

Pasta, riso, zuppe, gnocchi, polenta ma anche i prodotti agroalimentari indispensabili per la creazione di un gustoso primo, sono i protagonisti della maratona culinaria più appetitosa d’Italia. Una manifestazione che veste a festa l’intero centro storico di Foligno, promuovendo a tutto tondo la cultura del primo piatto in tavola. Quattro giorni all’insegna di degustazioni continuative, lezioni di cucina, dimostrazioni di grandi Chef, produzioni alimentari di qualità, ma anche momenti di spettacolo e di intrattenimento.

QUI il programma.

Young Jazz cambia ancora e si presenta, a Foligno per la 15/a edizione del festival (2-6 ottobre), con il tema “Changes”. I cambiamenti infatti – non solo in campo musicale – sono la sfida a cui si prepara un festival che negli anni ha sempre saputo cogliere le novità e le evoluzioni. Il festival nel 2019 cambia di nuovo forma quindi intrecciando nel programma workshop musicali rivolti ai bambini, proiezioni, produzioni originali, performance di danza, e affronterà problematiche ambientali e di sostenibilità nell’ambito del consolidato schema del Jazz Community. Il festival di Foligno, in attesa di svelare a breve il programma completo, annuncia il primo importante concerto: in collaborazione con la stagione musicale ‘Re: play’ dello Spazio Zut, che si appresta così a dare il via ad un nuovo cartellone di concerti che andrà poi nei prossimi mesi, sabato 5 ottobre (ore 21:30, ingresso 15 euro) arriveranno i C’mon Tigre.

QUI il programma.

Domenica 8 settembre ore 20.30 all’Oratorio del Crocifisso va in scena Lamenti d’Amore. Passioni e tentazioni barocche, una produzione a firma Amici della Musica con testo e voce narrante dello scrittore e musicologo Sandro Cappelletto e il canto della celebre mezzosoprano Lucia Napoli, specialista in repertorio barocco.

QUI le informazioni.

La Quintana entra nel vivo con l’apertura delle 10 taverne rionali che avverrà venerdì 30 agosto. Tutti gli avventori potranno gustare, fino al 14 settembre, la tipica cucina umbra nella suggestiva cornice delle taverne.

QUI il programma.

Torna a Foligno la nona edizione di Cotta o Cruda… mai nuda, il Festival Internazionale della birra artigianale e dello street food di alta qualità che in occasione dell’ormai famosa Notte Bionda in agenda per sabato 24 agosto proporrà un’edizione speciale e straordinaria del Paiper Festival. Previsti venticinque stand che saranno allestiti da largo Carducci a piazza della Repubblica sino a piazza Matteotti dove tornerà a essere allestito il palco dell’evento e sarà riproposto anche l’originale bosco urbano con il posizionamento di alberature e sedute originali. Decine e decine di birre di ogni tipo, da tutto il mondo, con novità e specialità internazionali, per rinfrescarsi al meglio da questa calura estiva.

QUI il programma.

Un appuntamento di grande richiamo con la musica di Johann Sebastian Bach e le sue Variazioni Goldberg, in una affascinante versione affidata alla fisarmonica di Samuele Telari, giovane talentuoso musicista umbro, già noto al pubblico e alla critica internazionali. Il concerto, ingresso libero, sarà straordinariamente accolto nel Castello di Pale, Aula Verde dell’Altolina sabato 29 giugno ore 18.

 

Torna a Foligno per la Giornata europea della musica, UmbriaBlues Festival, attesa tre giorni dedicata al modern blues che gli Amici della Musica di Foligno accolgono per il secondo anno consecutivo nel cartellone della stagione concertistica 2019. Ideato e fortemente voluto dal direttore artistico Ermanno Bonifazi, il Festival propone in questa seconda edizione tre concerti evento il 20, 21 e 22 giugno – finale ad ingresso gratuito il 22 -, che porteranno all’Auditorium San Domenico, ore 21, grandi nomi del modern blues internazionale. La kermesse apre il 20 con un musicista d’eccezione, Josh Smith, a cui farà seguito il 21 un doppio concerto con il gradito ritorno direttamente da New York di Jeff McErlain e l’arrivo a Foligno di Ariel Posen, per chiudere il 22 con un nome tutto italiano, Ivano Icardi, songwriter assai amato ben oltre i confini nazionali.

QUI le informazioni.

Durante i giorni di Quintana la città di Foligno si anima con l’apertura delle 10 taverne rionali dove si possono gustare i piatti tipici della gastronomia secentesca che esaltano la qualità dei prodotti tipici del territorio. L’atmosfera è coinvolgente e lo spettatore viene accompagnato in un indimenticabile viaggio a ritroso nel tempo.  La gara al Campo è esaltante e scatena l’entusiasmo di migliaia di spettatori. E’ il momento della sfida tra i cavalieri dei 10 rioni, in cui è divisa Foligno, che si contendono il Palio.

QUI le informazioni.

L’evento si terrà dal 16 al 18 maggio 2019 in diversi luoghi del centro storico di Foligno e, tra dialoghi, spettacoli teatrali e musicali, laboratori, presentazioni di libri, incontri con le scuole, attività artistiche e cinema, ospiterà anche quest’anno un programma articolato in diverse sezioni con momenti di confronto di rilevanza sociologica, psichiatrica, filosofica ed eventi spettacolari che vedranno protagonisti anche artisti con disagio mentale.

QUI le informazioni.

La quinta edizione di Cibi del Mondo prevede eventi enogastronomici e culturali, che si svolgeranno nel centro storico di Foligno. Cibi del Mondo si conferma il primo e più completo Festival di Cucina Internazionale dell’Umbria e di street food di qualità: saranno ospiti paesi stranieri con specialità tipiche da tutto il mondo e stand con prodotti tradizionali delle regioni italiane.

QUI le informazioni.

  • 1