23 May 2019
Home / Posts Tagged "evento"

C’è “CreativEAT”, la mini-impresa creata dalla classe 4E dell’Istituto alberghiero di Assisi che ha realizzato Sunny Spoon, un cucchiaino edibile fatto di pastigliaccio, una tecnica italiana utilizzata nella pasticceria, grazie al quale si è aggiudicato la finalissima nazionale dell’edizione 2018/2019 del progetto Green Jobs, lasciando alle spalle altre 75 mini-imprese di 8 regioni italiane che si contendevano il titolo. Giovedì 23 maggio, alle 11.00, presso la Sala delle Colonne di Palazzo Graziani, verranno presentati l’idea imprenditoriale vincitrice e gli altri 6 progetti “green” delle scuole umbre.

In occasione della 73^ Festa della Repubblica si terrà alle ore 21.00,  in piazza Cavour,  il tradizionale concerto della Banda Musicale di Costano , diretto dal M° Giuseppe Cecchetti. Nella stessa giornata sarà conferita alla D.ssa Rosella Aristei l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana”.

Lo Street Food  Festival Perugia è il vero cibo di strada. Nonostante una città o un paese possa avere monumenti importanti o attrattive turistiche, il suo vero biglietto da visita è la sua storia culinaria. Tanti nuovi operatori provenienti da tutta Italia e dall’estero vi aspettano per farvi assaggiare i loro piatti e la loro cultura in un crescendo di sapori…

QUI le informazioni.

Il Consiglio Nazionale Architetti PPC promuove “Studi Aperti” in tutta Italia per il terzo anno consecutivo il 24 e 25 maggio 2019. E’ un’occasione per far conoscere il mondo dell’architettura al grande pubblico e ai non addetti ai lavori. Anche quest’ anno, Open! accomunerà idealmente tutti gli studi italiani in un unico grande evento diffuso e pubblicizzato su tutto il territorio nazionale.

QUI le informazioni.

Inaugurazione di Triple Twist, imponete scultura in marmo realizzata dall’artista americana Beverly Pepper per Lungarotti. L’opera, che sarà installata in un’area aperta adiacente alla cantina e messa a disposizione della comunità e dei turisti, testimonia il legame dell’artista con l’Umbria e, in particolare, con la famiglia Lungarotti, una realtà che esprime l’eccellenza vitivinicola umbra in tutto il mondo.

Con il titolo Just like a women torna anche quest’anno, per la quinta edizione, il festival Moon in June, in programma all’Isola Maggiore del Lago Trasimeno il 21, 22 e 23 giugno 2019. E sarà appunto un’ondata di universo femminile ad invadere la piccola perla al centro del lago umbro. Il tramonto lacustre quest’anno sarà caratterizzato da suggestive atmosfere musicali visti i concerti in programma della cantantessa Carmen Consoli (domenica 23 giugno, ore 19.45, 30 euro + d.p.), e del trio iraniano-fiorentino dei Bowland, band rivelazione dell’edizione 2018 del talent show XFactor guidati dalla magica voce della cantante Lei Low, con in apertura il reading-concerto anche di Maria Antonietta, una delle giovani voci più interessanti della scena musicale italiana (sabato 22 giugno, ore 19.45, 20 euro + d.p.).

QUI le informazioni.

Castiglione Cinema vuole essere l’occasione per riunire intorno a un’immaginaria tavola del cinema commensali diversi uniti da una stessa passione per il cinema. Ci sono prima di tutto gli appassionati del luogo che avranno la possibilità di gustare film di assoluto valore proposti attraverso le rassegne cinematografiche introdotte e commentate da registi e attori. Gli stessi registi e attori che ritroveremo in una serie di incontri nelle piazze della cittadina e nei suoi palazzi storici affiancati da personaggi della politica, del giornalismo, della cultura dell’attivismo sociale con cui si affronteranno temi trasversali legati all’attualità.

QUI il programma.

Angelo Branduardi porterà la sua musica evocativa al pubblico di mezza Europa. Il “menestrello italiano” arriva al teatro Lyrick di Assisi con una tappa del The Hits Tour, nell’ambito della stagione Tourné 2018/2019 (promossa da AUCMA e MEA Concerti). Branduardi già da tempo asseconda la sua versatilità in campo musicale, presentandosi al pubblico con concerti basati su diverse formazioni. Può così passare con grande facilità dall’esecuzione in duo del repertorio di musica del passato, che fa parte della sua collana “Futuro Antico”, alla classica formazione folk-rock, con basso e batteria. Se nel primo caso si assiste ad un concerto “all’insegna del “meno c’è più c’è”, un viaggio intimo alla “una ricerca della magia dei suoni”, nel secondo caso l’artista ripercorre tutta la sua travolgente e lunga carriera, costellata da grandi successi.

QUI le informazioni.

Sarà l’inaugurazione di tre mostre, in programma venerdì 17 maggio alle 18.30 al Caos-Centro arti opificio Siri ad aprire ufficialmente l’edizione ‘zero’ di GemellArte, festival internazionale di arte contemporanea che fa rivivere il gemellaggio culturale che lega Terni e Saint Ouen, alle porte di Parigi, fin dal 1961. Nei giorni successivi il festival prosegue con tante iniziative…

QUI il programma.

  • 1