30 Oct 2020
Home / Posts Tagged "cultura"

Silvia Buitoni presenterà il suo atteso libro sulle Madeleine del gruppo Facebook Dall’uovo alla coque al ragù: quando gli odori riportano alla mente le sensazioni di un qualcosa di meraviglioso che pareva dimenticato. Scienza e cucina vanno sempre a braccetto.

QUI le informazioni.

Il biglietto da visita è di quelli pesanti: oltre 8 milioni di visitatori in dieci anni tra esposizioni in Italia e presenze all’estero. Ora, però, anche Terni per la prima volta potrà dare il suo contributo di pubblico e di apprezzamento alla mostra Andy Warhol …in the city, grazie alla scelta di Pubblwork Eventi, titolare da sempre dell’organizzazione, di allestirla nelle accattivanti sale del Centro espositivo “Palazzo di Primavera” di via Giordano Bruno, individuato quale crocevia strategico per gli appassionati del genere provenienti dall’Umbria, dall’alto Lazio e dalla capitale.

Dal 7 marzo al 3 maggio un ininterrotto tributo alla genialità dell’artista americano con più di 130 opere che fanno parte della storia iconografica del Padre della Pop Art, per lunghi anni in prima linea nel campo non solo della pittura e della fotografia, ma anche del cinema e della pubblicità. Si tratta di un percorso finalizzato ad offrire un particolarissimo approfondimento della poliedricità dell’artista statunitense, scomparso nel febbraio 1987 a 59 anni, attraverso una puntuale ma originale rivisitazione del suo vissuto ideale e reale.

Al via la terza edizione di Idee Musicali per iniziativa dell’associazione Gli Insensati, costituita dai giovani musicisti umbri Damiano Babbini, Catherine Bruni e Margherita Sanchini.

[R]evolution è il titolo della terza edizione: l’evoluzione della musica, da Vivaldi a Bach, da Brahms a Stravinsky fino ai compositori contemporanei, ma anche la Rivoluzione, quella di Schönberg, Beethoven (del quale quest’anno ricorre il 250esimo anniversario dalla nascita) e quella interpretativa degli artisti che si avvicenderanno sul palco. La stagione si aprirà il 2 febbraio con le Tetrascrizioni di Tetraktis Percussioni, che proporranno brani del repertorio classico e contemporaneo riletti e rivoluzionati per un ensemble di sole percussioni. Il 23 marzo protagonista Luigi Maio, il musicattore, con In viaggio con Rossini e Paganini, dove si realizza, per mezzo di abili parodie musicali, un’esilarante beffa teatral-cameristica da cui affiorano aspetti didattici e biografico-artistici inediti del compositore marchigiano e del violinista genovese. Il 1 marzo sarà la volta della rivoluzione in musica di Brahms e Schönberg con Francesco Fiore, per venticinque anni prima viola dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, il Quartetto Ascanio e il violoncellista Andrea Nocerino. Il 15 marzo spazio a rEEvolution, l’omaggio de Gli Insensati e del pianista Matteo Gobbini a Beethoven. Il 29 marzo in programma Suite dreams, performance per violoncello, voce e danza della violoncellista Naomi Berrill con le ballerine Linda Pierucci e Noemi Biancotti. Tutti i concerti si svolgeranno presso la Sala della Musica “F. Marchesini” in via B. Buozzi 78 alle ore 18.

Chi può dire che la vita non sia la morte e la morte non sia la vita? La descrizione di un passaggio sconosciuto e sconvolgente in una dimensione che attraversa i mondi e scuote l’anima realizzato tramite una mostra d’arte contemporanea Artisti per Alina. L’iniziativa si svilupperà nei due luoghi che hanno segnato il percorso della sua breve vita: Spoleto–Forlì con l’istituzione del premio annuale ‘’Alina’’ ( in valore di 1000 /mille euro) conferito all’artista che produrrà l’opera più creativa e significativa su tale tema.

Le opere proposte e realizzate verranno esposte nello spazio espositivo dell’Oratorio San Sebastiano di Forlì, e a Spoleto in uno degli spazi espositivi del Sistema Museo, nel periodo da aprile-maggio 2020.

Per qualsiasi informazione si prega contattare: Sanda Sudor  – ideatore del progetto  tel: 0031 684804329 mail: sandasudorart@gmail.com.

progetto-ALINA-definitivo

Inaugura domenica 15 dicembre alle ore 17:00 la mostra Lightplain in cui verranno presentati gli ultimi lavori dell’artista Saverio Mercati, durante l’inaugurazione sarà presentata la mostra dalle storiche dell’arte Claudia Bottini e Antonella Pesola.

QUI le informazioni.

Fabrizio Plessi è considerato uno dei pionieri della video arte in Italia e sicuramente il primo ad aver utilizzato il monitor televisivo come un vero e proprio materiale fin dagli anni Settanta, dentro cui a scorrere è un flusso inarrestabile di acqua e di fuoco digitale. Venerdì 6 dicembre a Palazzo Collicola Fabrizio Plessi dalle ore 17.30 racconterà della sua esperienza umana e artistica, della sua visione dell’arte e del futuro dell’arte.

QUI le informazioni.

Sabato 31 Agosto presso il Griffin’s Resort, all’interno della Tenuta Ponziani si terrà il secondo appuntamento de Il PERCORSO DEI SENSI.  Un percorso che intende nutrire l’anima di poesia, letteratura, cultura, musica, dialoghi e confronti, coinvolgendo letterati, poeti, giornalisti, scienziati e anche chef attraverso un percorso fatto di quei valori nei quali si riconosce la Tenuta. Nell’anno di Leonardo, Costantino D’Orazio svela il suo enigma in una nuova opera. L’incontro sarà una piacevole chiacchierata per parlare dell’opera di Leonardo, delle nuove interpretazioni, di quel primo disegno datato 5 agosto 1473.

QUI le informazioni.

Presentazione del 14°libro di Massimiliano Tortoioli MIss Spynky un@ vit@ d@ @rtista #hb50. Sfilata Abiti Dipinti di Simona Costa, postazioni en plein air nel giardino con @rtisti : Corrado Belluomo, Giammaria Pierini, Giuliana Baldoni, Simona Costa, dj set e musica Simone Matteucci “Il Poca” coreografia a cura di School of Dancing Spring di Francesca Primavera, colonna sonora a cura di Selene Capitanucci e Muriel Mamusi, foto e video a cura di Associazione VisualCam, reportage giornalista Arianna Fiandrini.

QUI le informazioni.

Gubbio come luogo dove la musica si incontra. Per la 5 edizione di Oltre festival sarà ancora così nella città dei ceri durante il mese di agosto. Oltre festival, organizzato dagli Amici della Musica con il patrocinio del Comune di Gubbio, riprende la sua naturale collocazione estiva per la 5^ edizione, con pregevoli novità: obiettivo è coinvolgere artisti e pubblici diversi: sono attesi, tra gli altri, Ramberto Ciammarughi, Roberto Gatto, Ares Tavolazzi e Fabio Zeppetella (insieme per un Masterclass concert), Emma Grace, Roberto Bettelli, Dark Side, Israel Varela.

QUI il programma.

  • 1