20 Jul 2019
Home / Posts Tagged "cultura"

L’edizione di Universo Assisi 2019 vede molte novità. In particolare la creazione di una Piazza dell’Architettura, che trova spazio sotto le arcate della Basilica di Santa Chiara. Una vera e propria struttura temporanea, aperta, dinamica, interattiva, accogliente, che vedrà la firma dell’Open Design School Matera a suggello della collaborazione tra la capitale della Cultura europea 2019 e Assisi. Un esperimento straordinario di architettura urbana e sociale che vuole mostrare come sia possibile la convivenza tra idee contemporanee e la bellezza senza tempo dei monumenti storici. In questo spazio IdeAttivaMente svolgerà 18 laboratori in cui i bambini diventano i protagonisti di UniversoAssisi! Un calendario fitto di eventi dedicati ai più piccoli che animeranno lo spazio architettonico progettato e costruito appositamente dall’Open Design School Matera in un’atmosfera unica al mondo. Tutte le attività sono gratuite e pensate per bambini a partire dai 5 anni di età. Oltre a questo sarà presente un playground, uno spazio ad accesso libero dove poter giocare e rilassarsi insieme ai propri genitori.

QUI le informazioni.

Valentina Angeli, Pippo Cosenza, Sisto Righi, invitano tutti all’evento artistico non-convenzionale, che avrà luogo dentro il  piccolo borgo di Macerino (Terni) per una serata senza orari fatta di musica classica, proiezioni di Joseph Nenci, conversazioni con gli artisti e decine di opere scultoree e pittoriche sparse per le viuzze del delizioso paesino seicentesco in mezzo al bosco.

La necessità di riflettere, soprattutto oggi, sul significato delle radici umanistiche dell’Europa ha suggerito una giornata di incontri, confronti e letture che si terranno all’Isola Polvese il 13 luglio. L’evento, posto sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo, si pone come obiettivo primario una riflessione democratica sull’unità dell’Europa.

QUI il programma.

L’associazione Arte in bottega diretta da Fiorenza Giannini, in collaborazione con la biblioteca comunale Gianni Rodari, dal 6 al 20 luglio 2019 animerà l’estate corcianese con il Bottega Art Festival. La rassegna culturale, durante il mese di luglio, proporrà una serie di interessanti appuntamenti che spazieranno dalle presentazioni di libri agli spettacoli teatrali per grandi e piccini, oltre a concerti musicali e master class per tutte le fasce d’età.

QUI le informazioni.

Un ricco fine settimana ci attende a Trevi con tante iniziative. Sabato da non perdere la Notte Romantica, la notte bianca nei Borghi più Belli d’Italia, che vuole celebrare l’amore e la bellezza in tutte le sue forme. Cene al lume di candela, passeggiate romantiche, “Danzando sotto le stelle”, make-up romantico, degustazioni, aperitivi, “Selfie del cuore”, concerti e dimostrazioni di trucco da sposa, saranno soltanto una parte del ricco programma promosso dalla capitale dell’olio, attraverso il format proposto dall’associazione dei Borghi più belli d’Italia.

QUI il programma.

Presso la Galleria Consolare a Spello andrà in scena la mostra d’arte Pittura informale in Umbria negli anni 60, con circa 20 opere degli artisti Manlio Bacosi, Giuseppe De Gregorio, Romano Notari, Giannetto Orsini, Italo Tomassoni. La piccola esposizione presenta opere inedite o poco note di alcuni maestri umbri, che hanno segnato un periodo importante di trasformazioni nell’arte del dopoguerra.  Rappresentano un’arte che pone la natura al centro della visione, non come forma o idea, ma come impasto fisico di vita e morte, come “ciclo di stagione, di rigenerazione”, una natura “che si guarda, si respira, si sente, si soffre, ancor prima che la si dica in parole”.

Nel trentennale della scomparsa del pittore Renzo Agostini, il Museo Diocesano ne celebra la statura artistica con una mostra su 18 opere che ripercorre il periodo dagli anni Venti agli anni Cinquanta, quello più ispirato e fecondo di colui che, dopo essere stato allievo di Giovanni Costetti fu uno dei membri più attivi della Scuola Pistoiese, il sodalizio di cui fecero parte anche Michelucci, Mariotti e Bugiani. La mostra è curata da Niccolò Lucarelli.

Presentazione di AboutUmbria Collection YELLOW presso la Sala Conferenze del Museo Regionale della Ceramica di Deruta. La presentazione si svolgerà nell’ambito della manifestazione Buongiorno Ceramica.

QUI le informazioni.

Un biglietto unico con visite guidate per scoprire alcuni dei più affascinanti tesori custoditi nel centro storico di Bevagna. Sarà possibile visitare anche luoghi normalmente chiusi al pubblico, quali il Chiostro della Chiesa di San Domenico e l’Edificio portuale di epoca romana. Un viaggio tra arte, storia e archeologia di uno dei borghi più belli d’Italia.

QUI le informazioni.

Rassegna innovativa e al tempo stesso radicata nell’acropoli perugina, giunge alla sua terza edizione, consapevole di aver già portato a contatto con la città, nel corso delle due precedenti tappe, un gran contingente d’arte contemporanea. Cazzotto dal nome originario del Bacio Perugina, evoca un colpo improvviso, un trauma buono, volto a scuotere un capoluogo che si percepisce come immobile o nostalgico. L’evento, ideato e coordinato dagli artisti, Simona Frillici e Giassi Piagentini, è un appuntamento che propone un modo non convenzionale di porre e fruire l’arte contemporanea in stretto rapporto con la città di Perugia.

QUI le informazioni.

  • 1