31 Oct 2020
Home / Posts Tagged "convegno"

Presso l’Auditorium Santa Chiara a Cascia si terrà la giornata di studio La Pietra e la Memoria. Il restauro di Santa Maria della Neve. A quarant’anni dal sisma che ha fatto crollare un’ampia porzione della Chiesa della Madonna della Neve, sita nel comune di Cascia, (PG), studiosi di diversa provenienza si confronteranno sul tema del recupero del sacro edificio. Organizzato dal professor Stefano D’Avino dell’Università di Pescara, nell’ambito del partenariato scientifico fra Dipartimento di Architettura Università di Pescara e Università Ion Mincu di Bucarest il convegno vuole provare a dare una nuova vita e attenzione a un bene ora diventato anche simbolo della Valle di Santa Scolastica.

Un incontro per sensibilizzare e approfondire il tema complesso dei disturbi del comportamento alimentare (DCA): patologie come l’anoressia nervosa, la bulimia nervosa, il disturbo da alimentazione incontrollata, che alterano profondamente la qualità della vita dei giovani pazienti e delle loro famiglie, saranno al centro del convegno Disturbi del comportamento alimentare: un’epidemia della modernità. Organizzato dal Soroptimist Club di Perugia in collaborazione con il Comune di Castiglione del Lago, l’incontro è previsto per giovedì 23 gennaio alle 16.30, presso la Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Castiglione del Lago.

Il prossimo appuntamento di Missione Musica sarà il 27 dicembre 2019 al Teatro Torti di Bevagna, nell’ambito della “Festa della nocciola”. In questa occasione, alle ore 18:00 è in programma un convegno, moderato dal prof. Sergio Guarente, con gli interventi del dott. Fabio Ermili, attualmente impegnato in un progetto per la costruzione di un ospedale in Congo e del dott. Pierluigi Bustrenghi, che interverrà trattando la tematica “Il malato e la famiglia”, introdotti dal dott. Marcello Boni. Alle ore 21:00, sempre al Teatro Torti, è in programma il concerto a ingresso gratuito.

Elaborare protocolli per la gestione sostenibile degli oliveti e dei frantoi, creando anche un mercato dei servizi ecosistemici generati dalla gestione sostenibile dei relativi processi produttivi. Questo in sintesi il tema al centro del convegno internazionale che si terrà a Perugia martedì, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali di Perugia, nel meraviglioso Complesso monumentale di San Pietro. L’appuntamento arriva a conclusione del Progetto LIFE Olive4Climate, partito nel 2016 e guidato dal professore Primo Proietti a capo di un gruppo di ricerca dell’Università degli Studi di Perugia e di tre Dipartimenti (DSA3, D.I.C.A., D.I.) che ha visto la partecipazione di otto partner provenienti da tre Paesi europei – Italia, Grecia e Israele – fra Università, centri di ricerca, consorzi di produzione, aziende olivicole, organismi di certificazione e industrie. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, professore Maurizio Oliviero; di Roberto Morroni, assessore alle Politiche Agricole della Regione Umbria; di Brunello Cucinelli,

QUI le informazioni.

San Francesco e l’imperatore Federico II, nati a dodici anni di distanza l’uno dall’altro ( 1182 e 1194 ), sono sicuramente le due figure che più di tutte hanno caratterizzato il percorso della storia medioevale. Due figure che, nella diversità del loro ruolo e della loro azione, hanno determinato nell’occidente europeo mutamenti politici, culturali, religiosi di cui ancora oggi possiamo apprezzare gli sviluppi e le conseguenze.

QUI il programma.

Un paese fragile, l’Italia, che insieme alla Grecia presenta il più alto grado di sismicità in ambito europeo. Un territorio fragile, l’Italia centrale, e una regione fragile, l’Umbria, da sempre scossa da violenti terremoti. Il più recente quello del 2016. Eventi calamitosi che stanno mettendo sempre più in crisi la tenuta edilizia e architettonica, economica, ma anche culturale, dei beni artistici, paesaggistici e ovviamente sociale, delle aree più colpite. Da tutto questo, da una riflessione sulla necessità di una prevenzione sempre più efficace che renda possibili e sicuri progetti di vita e di lavoro in queste aree, prende le mosse 1979-2019: Norcia, un esempio concreto e straordinario di comunità resiliente, convegno nazionale che si terrà a Norcia nell’intera giornata di giovedì 19 settembre, ospitato nella Sala Polivalente di via Solferino.

QUI le informazioni.

Giovani tra vecchie e nuove dipendenze: dall’alcol alle sostanze stupefacenti fino alle nuove forme di dipendenza sempre più diffuse ma ancora poco conosciute quali il gioco d’azzardo e la dipendenza da internet, per citarne alcune. Un problema di grande attualità che negli anni ha subito molte evoluzioni ed inevitabili ripercussioni non solo sui ragazzi ma anche sulle famiglie e sull’intero contesto sociale.   Nell’ambito della programmazione annuale 2019 la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia ha destinato un bando a questa fragilità sociale. “Usa la bussola”, questo il titolo scelto proprio per lanciare un messaggio di orientamento rivolto ai ragazzi, nell’ottica della conoscenza e della prevenzione di tali fenomeni.

QUI le informazioni.

La Dogana oltre le barriere: strumenti e opportunità per le imprese, è il tema del convegno organizzato da ADM-Agenzia Dogane e Monopoli e Confindustria Umbria, in programma giovedì dalle ore 9 alle 13 alla Sala dei Notari di Palazzo dei Priori di Perugia. Un incontro pensato per le imprese che già operano sui mercati internazionali o che intendono affacciarvisi; una concreta occasione di aggiornamento e di confronto tra chi opera quotidianamente nel settore. Per iscriversi all’evento è necessario scaricare la scheda di adesione da www.confindustria.umbria.it, compilarla e inviarla a organizzazione@confindustria.umbria.it.

 

 

Convegno sui temi della povertà educativa in Umbria. Durante l’incontro verrà presentato il progetto Edu sostenibile: la comunità nella sostenibilità educativa per l’infanzia, finanziato nell’ambito dell’avviso Bando PRIMA INFANZIA.

QUI il programma.

QUI scheda di iscrizione.

  • 1