21 Aug 2019
Home / Posts Tagged "concerto" (Page 7)

Prosegue senza sosta Young Jazz Festival. Il sabato della 14/a edizione, in programma a Foligno fino a domenica, è il giorno più intenso e ricco di appuntamenti in vari luoghi della città, dall’Auditorium Santa Caterina allo Zut, dallo Spazio Astra al Serendipity. Una giornata quella di sabato, la terza della kermesse, che propone concerti con i Quintorigo e il progetto Clock’s Pointer Dance, jam session con Tommaso Perazzo e il live notturno con The Maghreban. Fino al 7 ottobre, inoltre, è possibile visitare la mostra fotografica Visioni, come il tema dell’edizione 2018, che racconta dieci anni di Festival attraverso lo sguardo di alcuni tra i fotografi più affezionati alla manifestazione folignate.

QUI il programma.

Sabato alle ore 17,00, presso la Sala espositiva delle Monache Benedettine, si terrà la cerimonia inaugurale del 25° anno accademico dell’Università Libera di Bastia Umbra alla presenza del Sindaco Stefano Ansideri e dell’Assessore alla Cultura Paola Lungarotti che porteranno i loro saluti. Il giorno seguente, domenica 7 ottobre alle 21,00 presso l’Auditorium di S.Angelo, per festeggiare l’anniversario, si terrà un Concerto a cura dell’Associazione Assisi Suono Sacro e con la partecipazione di Roberto Biselli.

 

Attesissimo ritorno a Foligno del pianista Ramin Bahrami. Il celebre interprete sarà sul palco dell’Auditorium con il flautista Massimo Mercelli per un concerto dedicato a Johann Sebastian Bach e alla musica sublime dei tempi di Sanssouci.

Il cartellone propone 5 concerti, dal 20 al 30 agosto, nei luoghi più suggestivi del Comune di Panicale, con repertori che spaziano dalla musica antica a quella contemporanea fino alla klezmer, eseguiti da grandi interpreti italiani e stranieri. Per ogni concerto è prevista una visita guidata gratuita prima di ogni concerto a cura di Sistema Museo (ore 20,15). Venite a scoprire il Santuario di Mongiovino, la Collegiata di San Michele Arcangelo, la Chiesa della Madonna della Sbarra, il Teatro Caporali!

QUI le informazioni.

Letture di brani tratti da La bella in mano al boia (“la Belle et le bourreau”) in lingua francese a cura della dottoressa Chahinez Razgallah con intermezzi musicali del Classic Ten strings Duo.

QUI le informazioni.

Trasimeno Blues Festival 2018 giunto alla XXIII edizione che si svolgerà dal 27 luglio al 4 agosto con la consueta formula itinerante, che porterà le calde note del Blues, nelle sue innumerevoli declinazioni e contaminazioni con altri generi musicali, nelle piazze dei borghi medievali e nei contesti naturali più suggestivi intorno al Lago Trasimeno.
Un emozionante viaggio musicale che coinvolgerà 4 comuni del comprensorio lacustre in provincia di Perugia (Castiglione del Lago, Panicale, Passignano e Tuoro): 12 palcoscenici diversi ospiteranno 19 concerti.

QUI il programma.

Torna per la quarta edizione, a Panicale, il Pan Opera festival, appuntamento annuale dedicato a un particolare genere di teatro musicale, l’opera da camera, promosso dall’associazione TéathronMusikè e diretto dal basso baritono Virgilio Bianconi. Il cartellone, in forma diffusa, quest’anno è pensato in due fasi, un’anteprima l’ultima domenica di luglio che proporrà uno spettacolo all’aperto e poi dal 2 al 30 settembre cinque appuntamenti non solo al teatro Caporali ma anche alla Chiesa di Sant’Agostino. Il primo evento sarà al tramonto nella panoramica e suggestiva piazza Masolino con il capolavoro mozartiano, in forma semiscenica, Così Fan Tutte.

QUI le informazioni.

Un evento speciale che farà rivivere in centro storico atmosfere, cultura e musica degli anni ‘50, ‘60, ‘70, ‘80 e ‘90. È Perugia is dancing, il nuovo appuntamento del cartellone di Perugia is open, che arriva in città, giovedì 26 luglio, con il suo carico di allegria e un ritmo travolgente che coinvolgerà giovani e adulti. Ospite atteso della serata Alan Sorrenti, in concerto con la sua band in piazza della Repubblica alle 22 con un live che proporrà i grandi successi di oltre 40 anni di carriera dell’amatissimo cantautore napoletano.

Un percorso tra i castelli che fa rivivere questi antichi e suggestivi edifici grazie alla musica, alla cultura e all’enogastronomia di qualità. Con questa idea nasce Arte nei castelli, in scena a Giano dell’Umbria da venerdì 27 luglio a sabato 18 agosto. Il primo appuntamento sarà dunque venerdì 27 luglio alle 21 al Castello di Moriano e vedrà l’esibizione dell’Orchestra da camera giovanile di A.Gi.Mus.

QUI il programma.

Primi due eventi dell’edizione 2018 del festival. La serata di sabato all’insegna della musica indipendente, con la festa dell’etichetta To Lose La Track: 19 band su tre palchi per l’edizione numero 18 dell’Italian Party. Domenica il format Umbria calling si rinnova: performance non convenzionali nel solco della ricerca sonora con A23 – InProcessing 1, Hysm? e Train to Eltanin.

  • 7