21 Aug 2019
Home / Posts Tagged "concerto" (Page 2)

Un tributo al genio creativo e musicale di Ludwig van Beethoven (1770 – 1827) grazie all’interpretazione dell’Opera 3 n. 1 e Opera 9 n. 3, portate sul palco dal Trio di Perugia – Patrizio Scarponi (violino), Vito Vallini (violoncello) e Gualtiero Tambè (viola).

QUI le informazioni.

Un appuntamento di grande richiamo con la musica di Johann Sebastian Bach e le sue Variazioni Goldberg, in una affascinante versione affidata alla fisarmonica di Samuele Telari, giovane talentuoso musicista umbro, già noto al pubblico e alla critica internazionali. Il concerto, ingresso libero, sarà straordinariamente accolto nel Castello di Pale, Aula Verde dell’Altolina sabato 29 giugno ore 18.

 

Un appuntamento tra jazz e musica popolare porta la grande musica internazionale a Perugia: direttamente dall’Argentina, sabato 29 giugno (ore 21.30, ingresso gratuito, 60 posti senza prenotazione) arriverà in concerto da Umbrò (Sala Muro Etrusco) Adrián Iaies, per una speciale performance per piano solo. Adrián Iaies è pianista, compositore, arrangiatore e produttore. Ha registrato quasi trenta album nel corso della sua carriera e ha avuto quattro nomination ai Grammy Awards, l’ultima nel 2018, un Clarín Award e un Konex Award.

QUI le informazioni.

Taglio del nastro del decimo anno per il Riverock Festival, che si appresta ad andare in scena alla Lyrick Summer Arena con due appuntamenti che spazieranno dal rock sinfonico all’hermetic hip hop.

Si inizia venerdì 21 giugno (ore 21.00) con Queen at the Opera, il più imponente show rock/sinfonico mai portato in scena. Grazie alla presenza di oltre quaranta formidabili artisti, il pubblico ha per la prima volta la possibilità di ascoltare le musiche dei Queen riarrangiate in una elegante veste orchestrale.

Sabato 22 giugno grande attesa per Rancore, che torna in scena con un nuovo disco e un nuovo spettacolo: “Musica Per Bambini” (in Tour) dove porta i suoi “giocattoli” sul palco trasformandolo in una cameretta dove i musicisti sono bambole di pezza con bottoni al posto degli occhi. Ecco come nasce questo nuovo show.

QUI le informazioni.

Magiche atmosfere anni Trenta e il trascinante repertorio del chitarrista Django Reinhardt: questo il filo conduttore del concerto dei Black Cat Manouche che si esibiranno al The Play Bar di Deruta venerdì 21 alle ore 21 in occasione della Festa della Musica.

Venerdì 21 giugno, saranno tre i concerti nel borgo di Solomeo, alle ore 17,00 presso la Chiesa di San Bartolomeo e alle 18,30 presso il Teatro Cucinelli per poi terminare in chiesa alle 21,00. Protagonista del primo concerto sarà la coppia Lidia Basterretxea Vila (soprano) e Giulio Mercati, per Sipario Maestro, sarà poi la volta di Antonio Acunto. A chiudere la giornata il Coro da Camera Canticum Novum che alle ore 21.00 presso la Chiesa di San Bartolomeo, accompagnato da Daniela Scaletti (pianoforte) e dal Quartetto dell’OTC, sotto la direzione del M° Fabio Ciofini, eseguirà il programma di O. Gjeilo.

QUI le informazioni.

Moon in june si apre il 21 giugno con il Premio Sergio Piazzoli, prima edizione di un riconoscimento ai musicisti umbri che si sono contraddistinti nella loro carriera e in omaggio al promoter scomparso 5 anni fa che per primo intuì le suggestioni di un concerto al tramonto nello splendido scenario dell’Isola Maggiore. E poi grande attesa per i Bowland (ad aprire Maria Antonietta) e per il finale con Carmen Consoli (verso il sold out i due eventi del 22 e 23 giungo).

QUI il programma.

Torna a Foligno per la Giornata europea della musica, UmbriaBlues Festival, attesa tre giorni dedicata al modern blues che gli Amici della Musica di Foligno accolgono per il secondo anno consecutivo nel cartellone della stagione concertistica 2019. Ideato e fortemente voluto dal direttore artistico Ermanno Bonifazi, il Festival propone in questa seconda edizione tre concerti evento il 20, 21 e 22 giugno – finale ad ingresso gratuito il 22 -, che porteranno all’Auditorium San Domenico, ore 21, grandi nomi del modern blues internazionale. La kermesse apre il 20 con un musicista d’eccezione, Josh Smith, a cui farà seguito il 21 un doppio concerto con il gradito ritorno direttamente da New York di Jeff McErlain e l’arrivo a Foligno di Ariel Posen, per chiudere il 22 con un nome tutto italiano, Ivano Icardi, songwriter assai amato ben oltre i confini nazionali.

QUI le informazioni.

La settima edizione de L’Umbria che spacca andrà in scena a Perugia dal 5 al 7 luglio. Tante le iniziative in programma (molte le novità) e tanti ospiti in cartellone, tra cui i Tre Allegri Ragazzi Morti (5 luglio), Motta (6 luglio) e Gazzelle (7 luglio). La manifestazione musicale – organizzata dall’Associazione culturale Roghers Staff con il patrocinio della Regione Umbria, del Comune di Perugia, dell’Adisu e della Galleria Nazionale dell’Umbria – ritorna nella splendida cornice dei Giardini del Frontone, ma anche alla Sala Podiani per la sezione La Galleria che spacca.

QUI le informazioni.

  • 2