20 Jan 2020
Home / Posts Tagged "concerto"

Un doppio appuntamento per il prossimo fine settimana targato Spazio Zut. A Foligno, tra musica e teatro, proseguono le rassegne votate al contemporaneo di ‘Re: play’ e ‘Re: act’. Il quarto appuntamento della stagione musicale Re: playpropone per venerdì 17 gennaio (ore 21.30, ingresso 10 euro – prima del concerto un calice di vino biologico Moretti Omero Azienda Agraria incluso nel prezzo del biglietto) il concerto dei Ronin che presenteranno il nuovo album Bruto Minore, un lavoro che cambia alcune coordinate pur rimanendo nel solco della tradizione strumentale e cinematica della band.

Quarto appuntamento anche per la stagione di teatrale Re: act che domenica 19 gennaio (ingresso 5 euro, ore 15.30 – 16.30 – 17.30 – 18.30 – 19.30, spettacolo per 20 spettatori alla volta) porta in scena lo spettacolo liberamente tratto da Moby Dick di Melville Una tazza di mare in tempesta di e con Roberto Abbiati.

QUI le informazioni.

Venerdì 28 febbraio 2020 (ore 21.30) all’Auditorium San Domenico di Foligno con la tappa in esclusiva per l’Umbria del nuovo progetto di Morgan, in un tributo a David Bowie, si inaugura anche la collaborazione tra due strutture e due importanti rassegne umbre di musica e spettacolo: Parterre con FolignoMusica e Riverock Produzioni.

L’intento delle due strutture è quello di mettere in rete gli spazi e le programmazioni più interessanti in territori limitrofi, per moltiplicare l’offerta e la forza dei contenitori, ed essere maggiormente attrattivi nei confronti della produzione musicale nazionale ed internazionale.

Altri appuntamenti musicali sono in previsione, frutto di questa collaborazione, all’interno della stagione 2019/20 di FolignoMusica all’Auditorium San Domenico, sempre insieme anche ad Athanor Eventi e Comune di Foligno.

QUI le informazioni.

Sarà il Teatro Lyrick di Assisi a ospitare il prossimo 3 aprile (ore 21.00) Shel Shapiro e Maurizio Vandelli, protagonisti di una tappa del Love and Peace live tour (prodotto da Trident Music), dall’omonimo progetto discografico. L’appuntamento si realizza nell’ambito della stagione 2019/2020 Tourné.

Shapiro e Vandelli, protagonisti e rivali dell’era beat italiana, hanno deciso di collaborare mettendo da parte l’antagonismo del passato. Hanno anche superato le loro differenze di carattere, formazione e stili di vita. Ciò, nel segno del rispetto reciproco e del grande amore per la musica. I due cantanti sono uniti dal progetto artistico e discografico Love and Peace. Il titolo è particolarmente significativo: esprime l’amore e la pace che Shel Shapiro e Maurizio Vandelli hanno ritrovato prima di tutto tra di loro.

QUI le informazioni.

Prosegue, con un suggestivo appuntamento prenatalizio e un importante annuncio che completa il cartellone 2019-2020, la terza edizione della stagione musicale ‘Re: play’ organizzata dallo Zut di Foligno. ‘Re: play’, quindi, si manifesta ancora come un universo di note, di stili, di approcci per ripristinare un concetto e un modo di fare e proporre la musica contemporanea, nelle sue molteplici forme e sfaccettature con artisti protagonisti della scena nazionale e internazionale.

Venerdì 20 dicembre (ore 21.30, ingresso 10 euro) si esibiranno i Ghost Horse, in collaborazione con Young Jazz e con Rous Records. Ovvero, l’espansione sotto forma di sestetto di Hobby Horse, trio avant-jazz che negli ultimi dieci anni si è posto all’avanguardia di un rinnovamento creativo nella scena jazz italiana e mondiale.

QUI le informazioni.

Giovedì 19 dicembre alle 21,15 per ricordare Charles Mingus a 40 anni dalla scomparsa sarà di scena al The Play Bar di Deruta Claudia Aliotta Quartet con special guest Alberto Mommi sassofonista di spicco della Perugia Big Band. Il concerto segna il debutto di Mingus’ Vocal Suite, nuovo progetto della cantante siciliana che passa in rassegna la produzione vocale del contrabbassista afro-americano, considerato insieme a Duke Ellington il più grande compositore jazz. Claudia Aliotta sarà accompagnata da Luca Cipiciani al pianoforte, David Padella al contrabbasso e Roberto Bisello alla batteria; in programma brani che spazieranno dalla ballad “Weird Nightmare”, primo brano vocale scritto da Mingus, a “The Dry Cleaner from Des Moines”, nato dalla collaborazione con Joni Mitchell.

Dopo il grande successo della scorsa stagione, l’Ensemble Symphony Orchestra diretta dal maestro Giacomo Loprieno torna in Umbria, nell’ambito della stagione 2019/2020 Tourné il prossimo 28 dicembre (ore 21.00) al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti di Spoleto, per presentare in anteprima regionale il nuovo concerto The legend of Ennio Morricone Vol. 2°, appuntamento realizzato in collaborazione con il Comune di Spoleto.
Un nuovo repertorio, con nuove colonne sonore, gli straordinari capolavori di uno dei più grandi compositori musicali riarrangiati e proposti in un concerto teatrale di grande impatto emotivo. Un viaggio incredibile tra le melodie che sono rimaste nella memoria collettiva di generazioni. 500 colonne sonore, 70 milioni di dischi venduti nel mondo, sei nominations e due Oscar vinti, tre Grammy, quattro Golden Globe e un Leone d’Oro fanno del Maestro Ennio Morricone un gigante della musica di tutti i tempi. Da qui l’idea dell’Ensemble Symphony Orchestra, fiore all’occhiello del nostro Paese, di porre omaggio al Maestro.

QUI le informazioni.

Si aggiunge un nuovo appuntamento alla stagione 2019/2020 Tourné, promossa da AUCMA e MEA Concerti. A salire sul palco del teatro Lyrick di Assisi il prossimo 29 aprile sarà Marco Masini, in tour per celebrare i 30 anni di carriera artistica. Nel 1990 usciva nei negozi “Marco Masini”, l’omonimo primo album dell’artista toscano che nel corso deglianni ha pubblicato undici album in studio rimasti nel cuore degli italiani. Indimenticabili anche singoli come “T’innamorerai”, “Bella Stronza”, “Ci vorrebbe il mare”, “L’uomo volante”, “Raccontami di te” o, ancora, “Spostato di un secondo”, brano con cui ha partecipato per l’ottava volta al Festival di Sanremo. Il prossimo anno sarà caratterizzato da un disco, in uscita in primavera, e da un importante tour: da aprile 2020, infatti, Marco Masini si esibirà live nei principali teatri italiani ed europei, per riabbracciare il suo pubblico in un’atmosfera intima ed elegante. Il tour è prodotto da Concerto Music in collaborazione con Friends & Partners.

QUI le informazioni.

L’evento, realizzato in collaborazione con la Fondazione Perugia Musica Classica e con il patrocinio del Comune di Perugia e del Conservatorio di Musica di Perugia, si tiene domenica 8 dicembre, alle 17.30, presso la Basilica di San Pietro di Perugia. Il programma, eseguito dall’Orchestra da Camera di Perugia diretta da William Coleman, solista e violinista dell’acclamato Quartetto Kuss di Berlino, prevede brani di Wolfgang Amadeus Mozart e Franz Anton Hoffmeister.

QUI le informazioni.

Amori, gelosie e follie delle regine del melodramma saranno le protagoniste, martedì 3 dicembre alle 21 alla Sala dei Notari di Perugia, del concerto a ingresso gratuito L’ Amour est cruel… Quand il est outragé. Sul palco, il talentuoso soprano cinese Mei Qi Wang e il giovanissimo baritono Matteo Mencarelli, con Linda Di Carlo al pianoforte, proporranno un viaggio nelle musiche di Mozart, Rameau, Bellini, Donizetti, Puccini, Gounod, Verdi e Gershwin. Pluripremiata in Cina, dove si è laureata in canto presso l’Università di Harbin, in Italia Mei Qi Wang si è diplomata al conservatorio “F.Morlacchi” di Perugia e ha vinto numerosi premi anche nel nostro Paese, tra cui il prestigioso “Rolando Nicolosi” nel 2016. Tra lirica e pop, è invece già riconosciuto come una delle voci più interessanti della fucina di artisti del conservatorio perugino Matteo Mencarelli, che nonostante la giovane età ha già debuttato in teatro in ruoli particolarmente importanti, come Marco (nel Gianni Schicchi di Giacomo Puccini), Don Giovanni (nell’omonimo capolavoro di Wolfgang Amadeus Mozart) e Don Eusebio (nell’Occasione fa il ladro di Gioacchino Rossini).

Trepida attesa a Spoleto per Words and Music. Così si presenta la “nuova” Patti Smith che ha annunciato il suo ritorno in Italia per una serie di eventi nei teatri tra fine novembre e dicembre. Tra le sei esclusive date del tour c’è anche la città umbra, per un concerto al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti che si preannuncia memorabile ed in programma martedì 3 dicembre (ore 21). Instancabile e sovversiva, dopo gli appuntamenti di giugno, la “sacerdotessa” del rock ritorna quindi sulle scene. Anche in questo concerto, in esclusiva per l’Umbria, ad accompagnarla sarà Tony Shanahan (chitarra, pianoforte). Prosegue cosi la collaborazione di Athanor Eventi, che in passato ha organizzato in città eventi importanti come i concerti di Max Gazzè e Levante, anche con il Comune di Spoleto.

  • 1