9 Dec 2019
Home / Posts Tagged "Castiglione del Lago" (Page 2)

La terza edizione del festival ARS Contemporanea si svolgerà a Castiglione del Lago dal 17 al 21 luglio. Castiglione diventa il fulcro di una intensa attività artistica di livello non solo nazionale. Grandi personalità del cinema, del teatro, della musica, della danza, della scrittura, si alterneranno presentando le loro opere e le loro esibizioni, fra Piazza Mazzini, sede dei Caffè Contemporaneo e la Rocca Medievale, luogo delle premiazioni e delle rappresentazioni. I temi del Festival sono due: tramandare il sapere e i grandi maestri e grandi e piccoli ribelli.

QUI il programma.

Quella dell’8 luglio, nello splendido Palazzo Pantini Nicchiarelli non sarà solo un’occasione per presentare Yellow, il numero di AboutUmbria Collection dedicato al giallo, ma anche per parlare delle eccellenze umbre che gravitano attorno al Lago Trasimeno.

QUI le informazioni.

Inizia la stagione estiva della Rocca Medievale con Roccacinema 2019, un intenso programma di film e di eventi fino al primo settembre nello splendido scenario della Rocca castiglionese. Tanti gli appuntamenti di cinema in inglese: si parte con “Rocketman” il 2 luglio e poi “Aladdin”, “Bohemian Rhapsody”, “Toy Story 4”, “Avengers”, “The Mule”, “Dumbo”, “Green Book” e “Spiderman”.

QUI il programma.

Domenica scatta la corsa più pazza, inutile e sconclusionata dell’Italia Centrale. «Sono ore di ansia a Castiglione per l’inesorabile avvicinarsi della Corsa Cobram, arrivata alla sua quarta tragica edizione. C’è un misto di attesa e timore nel centro lacustre per la gara che si dipanerà sul famigerato “circuito della collina”: una prova che viene vissuta con paura dai suoi malcapitati iscritti, tutti obbligati e nessun volontario, dal terribile Dottor Ing. Gran Mascalzon di Gran Croc. Visconte Cobram a partecipare e immolarsi in questa pericolosa e inutile corsa ciclistica». Questa è la singolare presentazione della quarta edizione della Corsa Cobram del Trasimeno, un evento goliardico e a carattere benefico organizzato dall’associazione Quelli del 65, che si svolgerà domenica 16 giugno dalle 9:30: il luogo ideale per i nostalgici delle imprese fantozziane e in generale per gli amanti del ciclismo d’altri tempi.

Palazzo della Corgna apre alle espressioni più all’avanguardia dell’arte contemporanea. Alessandro Scarabello presenta Opera Rubra, un progetto site specific per Palazzo della Corgna, in dialogo con lo splendido ciclo di affreschi del Pomarancio. In mostra, per la prima volta nella loro completezza, anche il ciclo Uppercrust, con undici grandi ritratti a figura intera, e la serie Heads, composta da oltre cento dipinti.

QUI le informazioni.

Castiglione Cinema vuole essere l’occasione per riunire intorno a un’immaginaria tavola del cinema commensali diversi uniti da una stessa passione per il cinema. Ci sono prima di tutto gli appassionati del luogo che avranno la possibilità di gustare film di assoluto valore proposti attraverso le rassegne cinematografiche introdotte e commentate da registi e attori. Gli stessi registi e attori che ritroveremo in una serie di incontri nelle piazze della cittadina e nei suoi palazzi storici affiancati da personaggi della politica, del giornalismo, della cultura dell’attivismo sociale con cui si affronteranno temi trasversali legati all’attualità.

QUI il programma.

La XXVIII edizione di Coloriamo i Cieli è ai blocchi di partenza. L’incontro internazionale di aquiloni che si fregia, unica manifestazione in Umbria, del riconoscimento ufficiale di “Patrimonio d’Italia per la Tradizione” assegnato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, inizia venerdì 3 per concludersi domenica 5 maggio.

QUI le informazioni.

Prende il via la Festa del Tulipano e di Primavera edizione rinnovata e rilanciata ma che torna alla fortunata tradizione cinquantennale del tulipano: dal 24 al 28 aprile Castiglione del Lago si trasformerà nel paese dei fiori e dei colori ma anche della musica, dell’arte e dei sapori. Un programma ricco con la tradizionale taverna e con tanti ristoranti che offriranno la gustosa cucina locale, sempre all’insegna delle produzioni agroalimentari tipiche, della carne e del pesce della zona, del vino, dell’olio e della birra locale. Particolare cura quest’anno sarà dedicata dagli addobbi floreali, non solo con il ritorno alla grande dei tulipani, protagonisti dei carri allegorici che sfileranno domenica 28 agli angoli, ma anche grazie al nuovo concorso “Balconi, Piazzette e Vetrine Fiorite”: dalle ore 11 la giuria inizierà le valutazioni degli addobbi eseguiti e saranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria.

 

Sarà visitabile ancora fino al 2 giugno la mostra con la quale Castiglione del Lago rende omaggio al grande Marc Chagall. Notevole l’affluenza di pubblico, nonostante il periodo di bassa stagione, con circa 5500 visitatori in poco più di tre mesi di apertura.
La mostra propone una significativa selezione di opere dalla serie “Le Favole”, dal ciclo “Chagall Litographe” e infine due opere raramente esposte al pubblico.

QUI le informazioni.

Secondo evento collaterale alla grande mostra su Marc Chagall che si conclude domenica 31 marzo. Chagall, il racconto svelato al cinema è un viaggio alla scoperta del grande artista russo, tra cinema, arte ed enogastronomia.
Sabato 23 marzo alle ore 16 al cinema Caporali proiezione del film russo in versione originale con sottotitoli Chagall-Malevič di Alexander Mitta, con Kristina Scheiderman, Leonid Bichevin, Anatoly Beliy.

QUI le informazioni.

  • 2