20 Jul 2019
Home / 2019 / giugno

Arriva l’estate e con il bel tempo ricomincia la stagione delle feste nel paese di Ferentillo in Valnerina. Quest’anno la Proloco di Ferentillo propone come primo evento dell’estate un “Festival” completamente dedicato agli sport all’aria aperta, molto praticati nella zona, e alla Birra artigianale. L’evento è stato chiamato Ferentum Birre in onore della leggenda sul nome di Ferentillo che nasce da “Ferentum-Illi / Quelli di Ferento”, che in questo caso si trasforma in “Birre” come se diventasse il paese della Birra. Il programma si articolerà in 3 giorni, dal 5 al 7 luglio, e si svolgerà presso il Centro Sportivo di Ferentillo che farà da base per tutti e tre i giorni del Festival.

QUI le informazioni.

Anche quest’anno, fino al mese di ottobre, tutti i fine settimana e in alcuni periodi anche in giorni infrasettimanali, sarà possibile visitare il Castello di Sorbello, struttura millenaria situata nella valle del Niccone, già fortezza del Feudo imperiale dei marchesi Bourbon del Monte di Sorbello.

QUI le informazioni.

Nel piccolo borgo di Solomeo è tutto pronto per la tre giorni musicale che cresce ogni anno per fama e internazionalità. Cinque i concerti in programma ogni giorno, dalle 17,30 alle 21,15 – orario di inizio del concerto “grande” SOTTO LE STELLE – che, dopo la prima sera con le musiche di Piazzolla eseguite da Ismael Grossman (chitarra), Nicolas Enrich (bandoneón) e dall’orchestra A.R.T.e.M. diretta da Luis Gorelik, vedrà susseguirsi Ute Lemper con il suo Rendezvous with Marlene (e con Vana Gierig – pianoforte, Cyril Garac – violino, Romain Lecuyer – contrabbasso, Matthias Daneck – batteria) e  il concerto di W.A. Mozart: Requiem Kv 626 con Lucia Casagrande Raffi (soprano), Elisabetta Pallucchi (contralto), David Sotgiu (tenore) Ferruccio Finetti (basso), il Coro Canticum Novum e l’Orchestra da camera di Perugia sotto la direzione di Fabio Ciofini.

QUI il programma.

Per il quarto anno consecutivo, la Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia rinnova la collaborazione con le rassegne musicali di caratura internazionale della regione, quali Umbria Jazz, L’Umbria che spacca e Trasimeno Music Festival e apre le proprie sale alle note di grandi musicisti. Per l’occasione, dal 28 giugno al 1° settembre 2019, la Galleria Nazionale dell’Umbria ospita la mostra di Jimmy Katz, pluripremiato fotografo dei più illustri musicisti jazz. L’esposizione, dal titolo Closed Session by Jimmy Katz, curata da Marco Pierini, raccoglie 94 immagini firmate dal grande fotografo americano. Katz in oltre due decenni di attività ha immortalato sullo sfondo di New York i principali attori della scena jazz…

QUI le informazioni.

L’eccellenza umbra che ci piace è anche quella dei buoni sentimenti, dell’attenzione verso i più deboli, tra cui naturalmente i nostri amici animali, sempre più presenti e importanti nella nostra quotidianità.

Per questo abbiamo voluto sostenere l’iniziativa di un gruppo di amici appassionati dei più fidati compagni dell’uomo, i cani, che si sono uniti in un’associazione sportiva dilettantistica – RandAgility Team – per creare una scuola di quella disciplina che per loro e per i loro pelosi è prima di tutto una passione, l’Agility appunto.

Questa passione li ha portati a realizzare dal nulla un piccolo sogno: un centro cinofilo con campo di addestramento attrezzato che domenica 7 luglio verrà inaugurato e presentato a tutti coloro che vorranno partecipare a questo simpatico evento.

Si inizierà alle 18:00 con il taglio del nastro, per poi proseguire con un momento conviviale a base di porchetta e vino buono e dolce per tutti!

I tesserati CESN potranno effettuare una prova campo gratuita ed è previsto un omaggio per tutti i cagnolini presenti.

Non mancate, noi ci saremo!

L’Associazione

L’associazione organizza corsi formativi teorici e pratici, lezioni individuali, di gruppo e stage grazie ai quali gli associati potranno conoscere meglio il mondo della cinofilia e il proprio compagno a 4 zampe, creando con lui un rapporto più profondo e consapevole basato sulla comunicazione, la fiducia e la collaborazione, per il raggiungimento di scopi comuni sia nella vita di tutti i giorni sia nell’agonismo.

Le discipline

Agility Dog:

Uno degli sport cinofili più affascinanti, consiste in un percorso a ostacoli che il cane deve superare correttamente nel minor tempo possibile guidato dal suo conduttore. In questa disciplina molto coinvolgente e gratificante si esaltano al massimo le doti atletiche del cane e il rapporto comunicativo col proprietario/conduttore: in agility vince il binomio! (non ho capito bene a quale binomio si fa riferimento)

Obbedienza di base:

Imparare a comunicare con il proprio cane per vivere al meglio il rapporto con lui. I cani affronteranno le basi dell’addestramento utili nella quotidianità e nello sport e i proprietari impareranno a guidarli lungo questo percorso. Grazie alle nozioni acquisite nell’ambito dell’obbedienza di base, cane e proprietario potranno vivere al meglio la vita insieme, viaggiare e condividere esperienze di ogni genere divertendosi in sicurezza.

Puppy class:

Quando un cucciolo arriva in famiglia il primo impatto è spesso difficile: non sappiamo come chiedergli di comportarsi in un determinato modo, in una fase della sua vita in cui è però fondamentale porre le giuste basi per il suo futuro. Nelle puppy class, che si svolgono in gruppo, attraverso semplici nozioni e giochi, si pongono le basi dell’educazione e della socializzazione del cane: impostare correttamente la vita del cucciolo può fare la differenza in futuro tra un cane educato e felice e un adulto problematico.

Il progetto Diamoci una mano, promosso della Fondazione Giulio Loreti Onlus e in collaborazione con il Centro Internazionale per la Pace fra i Popoli di Assisi, nasce dalla volontà da loro più volte espressa di rafforzare nella comunità locale una solidarietà e un’etica che vada oltre il semplice “prendersi cura”. La Fondazione Loreti, conscia del valore insito in ogni persona, ha ulteriormente deciso di investire le proprie risorse nell’iniziativa che vede tra loro coinvolti ragazzi tra i 18 e i 30 anni e anziani autosufficienti in un vero e proprio scambio esperienziale. Un percorso quindi innovativo perché offre soluzioni non di tipo sanitario e assistenziale ma di natura integrativa (da qui il nome Diamoci una mano).

QUI le informazioni.

Apertura serale di Palazzo Vitelli alla Cannoniera con biglietto ridotto di € 4,00 a persona e visita guidata gratuita.

QUI le informazioni.

Re Take Parco Sant’Angelo un evento a conclusione della prima tappa del progetto di riqualificazione dello storico parco cittadino: una festa con il coinvolgimento di tutto il quartiere per far vedere il parco come è attualmente e per mostrare, con una giornata ricca di appuntamenti, come diventerà.

QUI le informazioni.

Un appuntamento di grande richiamo con la musica di Johann Sebastian Bach e le sue Variazioni Goldberg, in una affascinante versione affidata alla fisarmonica di Samuele Telari, giovane talentuoso musicista umbro, già noto al pubblico e alla critica internazionali. Il concerto, ingresso libero, sarà straordinariamente accolto nel Castello di Pale, Aula Verde dell’Altolina sabato 29 giugno ore 18.

 

Rivivi, gusta, ammira. Dal 16 al 26 luglio 2019 torna in scena una delle manifestazioni più suggestive dell’Umbria: Congiura al Castello. A fare da scenografia alla rappresentazione sarà il Castello dei Cavalieri di Malta (Magione) dove rivivrà, grazie alla bravura degli attori della Compagnia teatrale magionese, la congiura ordita ai danni di Cesare Borgia da parte del Cardinale Orsini. Tutti i dettagli della nuova edizione saranno svelati nel corso della conferenza stampa che si terrà a Palazzo Cesaroni giovedì 4 luglio alle ore 11.00.

QUI le informazioni.

  • 1